Trattamento del gozzo tiroideo dieta

0

L’atrofia dei villi, difatti, potrebbe non consentire un ottimale assorbimento dell’ormone tiroideo di sintesi, rendendo vano il trattamento. L’importanza per i celiaci di una dieta corretta la dieta aglutinata risulta perciò determinante sia per aumentare l’efficacia della terapia ormonale per la tiroide che per non sollecitare.

La prevenzione del gozzo si ha completando la dieta con corrette quantità di iodio usando il sale iodato. Si ricorda che il bisogno iodico cresce in specifiche situazioni tipo la gravidanza. La prevenzione del gozzo si attua integrando nella dieta adeguate quantità di iodio utilizzando il sale iodato. Va ricordato.

Il trattamento del gozzo è subordinato all'entità dell'ipertrofia tiroidea, ai sintomi lamentati dal paziente e alle cause che l'hanno determinato. Quando la tiroide funziona normalmente ed il gozzo è piccolo o comunque ben tollerato, non è richiesto trattamento ma un semplice monitoraggio nel tempo tramite test ematici annuali o biennali.

La dieta per la tiroide è un regime alimentare suggerito dal medico curante a coloro che soffrono di una alterazione, più o meno grave, del funzionamento di questa ghiandola.

Share.
Web hosting by Somee.com